La nostra storia

Chiudete un attimo gli occhi e torniamo indietro di due secoli o giù di lì. Proprio nella zona dove oggi si trovano le strutture Urban Luxury Inns la vita cittadina era molto attiva ed in continuo movimento, giorno e notte. Ci troviamo infatti vicino alla Città del Vaticano sede del potere e delle più smisurate ricchezza, a Campo de’ Fiori dove Mastro Titta svolgeva le pubbliche esecuzioni, a Piazza Navona dove le nobildonne a passeggio si prendevano beffa dei messaggi che i popolani lasciavano sotto la statua di Pasquino.

In questo clima intorno al 1850 una nobile famiglia di origini partenopee appartenente al ramo dei conti Sulimei commissionò la costruzione di un palazzo di civile abitazione denominato palazzo Russo, famoso per l’attuale presenza di un ninfeo all’interno del suo cortile. E’ qui che oggi si trovano le camere della Residenza San Pantaleo, con l’entrata principale su Piazza San Pantaleo.

Duecento metri più in giù si trova la seconda delle strutture dell Urban Luxury inns: Cancelleria Comfort Inn. Questa che oggi è una accogliente guest house con 4 confortevoli ed ampie camere, nel 1800 era adibita a Osteria. L’osteria romana era la vera casa di chiunque dove si beveva, si parlava, si discuteva, si corteggiavano le donzelle, si giocava a carte e se a Trastevere c’erano quelle per i popolani, al rione Parione c’erano quelle frequentate da letterati, artisti e politici. La caratteristica di questi locali era che, malgrado l’entrata fosse a livello strada, si doveva poi salire una rampa di scale per accedere direttamente alle sale, per via delle esondazioni del vicino fiume Tevere che in quegli anni erano abbastanza frequenti. Oggi al posto dell’osteria sorge la nostra guest house dove dal soffitto in travi di legno sembrano ancora pendere le tipiche brocche di vino in attesa di essere riempite.

Percorrendo 100 metri più in giù si trova l’ultima delle nostre strutture le camere del Sora Luxury Inn. Anche quest’ultima si trova all’ultimo piano di un antico palazzo appartenuto a dei nobili dell’800 che avevano eletto qui la loro dimora. Si trattava di un palazzo di rappresentanza dove le famiglie nobili dell’epoca si riunivano per giocare, parlare, chiudere affari o anche semplicemente per ricevere ospiti. Nel silenzio della notte se si chiudono gli occhi sembra ancora di sentire il trotto dei cavalli sui sanpietrini e lo stridio delle carrozze echeggiare nelle stradine limitrofe. Questa elegante guest house , finemente ristrutturato è composta da 4 camere di cui una suite.

Info e prenotazioni

Cellulare

Contattaci